Art-e PREMIO ARTI VISIVE CONTEMPORANEE è un format sviluppato dall'Accademia delle Arti (www.accademia-dellearti.it ) che  promuove l’ arte contemporanea. Nelle varie edizioni si sono succeduti nomi importanti circa la Presidenza onoraria delle giurie:

Claudio STRINATI 

Ennio MORRICONE

Stefano COLETTA (già direttore RAI 3 , direttore RAI 1)

Massimo ROSSI RUBEN (saggista e già Comandante del Gruppo tutela patrimonio artistico e archeologico GDF)

 

 

 

Il format è diviso in due tipologie di eventi:

 

Art-e Passione e Arte

Questo evento  lega una mostra di arte contemporanea internazionale al mito della FERRARI (senza competizione tra gli artisti).

Il mito leggendario della  FERRARI (www.ferrari.com )* e la RAI Radiotelevisione Italiana (www.rai.it)

sono alcuni dei prestigiosi nomi  che hanno dato il loro contributo alla realizzazione dell’edizione 2020 di Art-e Passione e Arte.

Questo evento viene effettuato presso il MACO MUSEUM (Veroli) www.macomuseum.it

 

 

Le immagini si riferiscono al Premio Art-e Passione e Arte 2020

 

 

 

 

 

 

Art-e Orizzonti Artistici

Questo evento  si basa sulla competizione tra artisti circa un determinato “tema” dato.

Viene premiata l’opera che meglio rappresenta il tema.

Questo evento viene effettuato presso il MACO MUSEUM (Veroli) www.macomuseum.it

 

 

 

L'immagine si riferisce alla premiazione di Art-e Orizzonti Artistici
 

 

 

 

 

 

*in collaborazione diretta con SCUDERIA FERRARI CLUB FIUGGI

 

Luciano Costantini

Direttore Artistico

Art-e PREMIO ARTI VISIVE CONTEMPORANEE

 

INFO 

INVIARE UN MESSAGGIO WHATSAPP

AL 3385058281 

 

 

 

 

Di seguito una panoramica di tutte le edizioni di :

Art-e Passione e Arte

Art-e Orizzonti Artistici

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Art-e Passione e Arte 2021

 

La FERRARI incontra l'Arte 

 

Mostra internazionale di arte visiva contemporanea 

 

Con la partecipazione di

SCUDERIA FERRARI CLUB FIUGGI 

 

 

Veroli

 

Opening

18  Luglio 2021 

 

durata della mostra dal 18 al 25 luglio 2021

 

 

 

 

 

 

Art-e Passione e Arte ed. 2021

La FERRARI incontra l'Arte 

Mostra internazionale di arte visiva contemporanea 

con la partecipazione di

SCUDERIA FERRARI CLUB FIUGGI 

Monastero di Sant'Erasmo (albergo diffuso Veroli)

 

Vernissage: domenica 18 Luglio h 12

 Finissage: domenica 25 luglio

 Chiostro di S. Agostino

 Via Vittorio Emanuele, 12

 Monastero di S. Erasmo

 Via G. Garibaldi, 19

 Veroli FR

                                                                                                 

 A cura della direzione del MACO MUSEUM

 

 

 

 

Il MACO MUSEUM – Museo Arte Contemporanea è lieto di presentare “Arte Passione e Arte”, ed. 2021. La kermesse, dal successo conclamato, riunirà sotto la sua egida diverse eccellenze italiane: l’arte contemporanea, le automobili Ferrari (capolavori di ingegneria e design), il bel canto e l’alta moda. Ciò si concretizzerà nella presenza preziosa di una selezione di autori di arti visive odierni, del Ferrari Club di Fiuggi (Fr), del soprano Orietta Manente (voce storica del Maestro Ennio Morricone) e pianista accompagnatore Luigi Mastracci e del brand di alta moda interno al MACO, MP Fashion, che presenterà in esclusiva un abito ispirato al mondo Ferrari. Inoltre si esibirà in una performance dedicata alla Ferrari , l’artista Filomena Vezza.

Trattasi di una valida e proficua sinergia volta ad appagare ed allietare il pubblico.

Le vetture, dislocate nel suggestivo centro storico di Veroli, sublimeranno l’esposizione di arti visive.

Rapidi come un modello di Maranello, i guizzi artistici degli artisti selezionati daranno mostra di sé in locations d’eccellenza, con un felice contrasto tra architetture antiche e tratti stilistici contemporanei.

Il mito della velocità, della propositività, del progresso, promosso e osannato dai Futuristi ad inizio secolo, tornerà in circostanze mutate ad animare il mondo artistico.

Durante il vernissage sarà esposto un prezioso disegno originale di Sergio Scaglietti, famoso designer e carrozziere Italiano che  ha disegnato l’auto più iconica mai costruita la “ FERRARI 250 GTO SCAGLIETTI “.

Al fine di creare un intreccio quanto più saldo possibile con il mondo dell’arte del passato e della cultura, nella giornata inaugurale sarà prevista una visita ai luoghi d’interesse del centro di Veroli, a cura della Pro Loco della città e dell’associazione Airone.

L’evento sarà documentato con servizi del team SOCIAL del MACO MUSEUM, che darà la più ampia promozione internazionale agli Artisti partecipanti all’esposizione di Arte Visiva Contemporanea.

 

Gli Artisti partecipanti:

 

ALESSANDRO PRIOLO

ANGELO SILVIO LORENZO IONTA (ASLI)

CARLA FILIPPI (Nevél)

CARLA TOMATIS

CAVALIERE

DEBORA FERRUZZI CARUSO

ELVIRA SIRIO

FENY PARASOLE

HENRIK SAAR

LUCIANO COSTANTINI

MARIA FELICE VADALA’

MARIA GRAZIA ZANETTI

MARUSSA GIOVINAZZO

MAURIZIO SACCHINI

MAURO BURSI

NICOLETTA MARRA

PAOLA DALLA PELLEGRINA

PAOLA ZANNONI

PATRIZIA ALMONTI

ROBERTA CORAL

SILVANA MARTINI

SONIA TALARICO

TONI TRAGLIA

UMBERTO MAFFEO

VALENTINA MISTRETTA

VALENTINA ROMA

 

 

 

 

 

Luciano Costantini

Direttore MACO MUSEUM

 

Ivan Caccavale

Vicedirettore MACO MUSEUM

 

Giulia Zanesi

Pubbliche relazioni MACO MUSEUM

 

Piero Ricciardi

Presidente SCUDERIA FERRARI CLUB FIUGGI

 

Pier Luigi Bonanni

Resp. comunicazione  SCUDERIA FERRARI CLUB FIUGGI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                                                              

 

 

 

 

 

Patrocini

 

 

 

PASSIONE E ARTE 

2020

 

In collaborazione con Scuderia FERRARI Club Fiuggi 

 

 

 

 

 

Gli Artisti selezionati

 

 

AIDA TLISH

ALDO DIANA

AMELIA PERRONE

ANNA CATALANO

ANNA MARIA GIORDANO

BARBARA BERTONCELLI

CARLA FILIPPI Nevél

CARLA TOMATIS

CARLOTTA MANTOVANI

CRISTIAN MANCINI

CSATO TAMAS

DANIELA DELLE FRATTE

DANIELE SANTORO

DEBORA FERRUZZI

ENZO CRISPINO

FEDERICA MARIN

FLAVIA PICCOLO

FRANCESCA FALLI

FRANCESCO LOLIVA

GABRIELLA TOLLI

GIUSY CRISTINA FERRANTE

GLADYS SICA

GRAZIELLA  MODANESE

ILARIA ORNANI

JACK TUAND

KARIN MONSCHAUER

KRASI DIMTCH

LAURA ZILOCCHI

LUCIANO ANGELERI

LUCIANO COSTANTINI

LUIGI GUERRIERI

LUISA VALERIANI

MARCO LOCCI

MASSIMO FRANCALANCI

MASSIMO TURLINELLI

MAURIZIO IAZEOLLA

MAURIZIO SACCHINI

NICOLA PICA

ORNELLA DE ROSA

PAOLA BONA

PAOLO VITERBINI

PATRIZIA ALMONTI

RAMON RIVAS

RITA TRIPODI

RONNIE BROGI

SAMI GJUKA

SELVAGGIA MARIA SERRA

SILVIA POLIZZI

SONIA TALARICO

VALENTINA ROMA

VALERIA GUBBATI

VERONCA SAMPAOLI

 

 

 

Esposizione di Arte Visiva Contemporanea

 

presso le sale  espositive del

 

SEMINARIO VESCOVILE di VEROLI

Piazza Santa Salome

OPENING GENERALE ,  27-09-2020 ORE 11:00 (riservato ai soli invitati)

 

 

MACO MUSEUM

Presso il Monastero di Sant’Erasmo

OPENING mostra personale M° Mario FERRARO, 27-09-2020 ORE 12:30 (riservato ai soli invitati)

 

 

Durata delle esposizioni dal 27  SETTEMBRE  al 4 OTTOBRE  2020

 

 

Le sale espositive del Seminario Vescovile e del Monastero di Sant'Erasmo (sede del MACO MUSEUM) saranno aperte al pubblico dalle ore 16:00 alle ore 18:00 del 27-09-2020

 

L'espozione statica delle automobili FERRARI, presso Piazza Santa Salome,  sarà aperta al pubblico

dalle ore 10:30 alle ore 18:00 del 27-09-2020

 

Luciano Costantini

Direttore Artistico

Art-e 2020

www.premioart-e.it

 

 

 

Patrocini

 

 

 

 

 

Media partner

 

 

 

 

 

Sponsor

 

 

 

 

Vedi il servizio televisivo RAI  

 

Divulgazione attraverso le piattaforme digitali

(e televisive digitali) Facebook e RAI

oltre 258.000 visualizzazioni del servizio giornalistico

di RAI Radio Televisione Italiana

 

Con la partecipazione speciale

 del

 SOPRANO Orietta MANENTE  

del MAESTRO LUIGI MASTRACCI

 

 

PASSIONE E ARTE

 

 

PATROCINI

 

 

MEDIA PARTNER

 

SPONSOR 

 

 

 

 

 

 

 

VEDI IL SERVIZIO TELEVISIVO DI EXTRA TV

 

Massimo Rossi Ruben

Presidente della Giuria

Critico d'Arte

 

Laureato in Scienze Manageriali e specializzato nella riconversione dei siti industriali dismessi in pianeta didattico-museali per l'arte contemporanea, è attivo da oltre

 

un ventennio nella catalogazione di giacimenti culturali e ha maturato una specifica competenza nella Guardia di Finanza, nell'Articolazione preposta alla tutela dei

 

beni storico-artistici, occupandosi di rogatorie internazionali e mediazioni diplomatiche volte al rimpatrio di opere d'arte trafugate in territorio estero. È Direttore di

 

collane editoriali e autore di saggi storici e critici, nonché curatore di eventi, manifestazioni e contest artistici relativi alle produzioni e ai flussi creativi contemporanei.

 

 

PASSIONE E ARTE 

 

 

 

 

 

15 dicembre 2018 - 15 gennaio 2019

Veroli (FR)

 

 

 

 

 

Patrocini

Stefano Coletta

Presidente della Giuria

Direttore RAI 3

Nato Roma,8 marzo 1965, è un dirigente d'azienda italiana, attuale direttore di Rai 3 dal 27 luglio 2017. Ha iniziato la sua carriera in Rai nel settembre del 1991 come redattore e conduttore di programmi radiofonici (Radiodue 3131) e televisivi (su Rai 1 e Rai 3). Tra il 1997 e il 2007 è stato autore e successivamente capo progetto di programmi di prima e seconda serata (Mi manda RaitreTatamiAmore criminale) e di day time (Cominciamo beneRacconti di vita). Nel 2008 è stato nominato responsabile del Nucleo Produttivo di Programmi di servizio sociale, contribuendo all'innovazione di diversi programmi TV sotto la sua supervisione quali, tra gli altri, Chi l’ha visto?. Da febbraio 2013 era vicedirettore di Rai 3 con delega al Palinsesto e Marketing. Dal 27 luglio 2017 viene nominato nuovo direttore di Rai 3.

 

 

 PASSIONE E ARTE 

 

 

 

 

Patrocini

 

Ennio Morricone

Presidente onorario della Giuria 

Compositore, musicista e direttore d’orchestra

 

Ennio Morricone  (Roma10 novembre 1928) è un compositoremusicista e direttore d'orchestra italiano. Con una formazione da trombettista, ha scritto le musiche per più di 500 film e serie TV, oltre che opere di musica contemporanea. La sua carriera include un'ampia gamma di generi compositivi, che fanno di lui uno dei più versatili, prolifici e influenti compositori di colonne sonore di tutti i tempi. Le musiche di Morricone sono state usate in più di 60 film vincitori di premi. Come giovane arrangiatore della RCA, contribuì anche a formare il sound degli anni Sessanta italiani, confezionando brani come Sapore di saleSe telefonando, e i successi di Edoardo Vianello.

Dal 1946 ad oggi ha composto più di 100 brani classici, ma ciò che ha dato la fama mondiale a Morricone come compositore, sono state le musiche prodotte per il genere del western all'italiana, che lo portarono a collaborare con registi come Sergio LeoneDuccio Tessari e Sergio Corbucci, con titoli come la Trilogia del dollaroUna pistola per RingoLa resa dei contiC'era una volta il WestIl grande silenzioIl mercenarioGiù la testaIl mio nome è Nessuno.

Dagli anni settanta Morricone diventa un nome di rilievo anche nel cinema hollywoodiano, componendo musiche per registi americani come John CarpenterBrian De PalmaBarry LevinsonMike NicholsOliver Stone e Quentin Tarantino. Morricone scrisse le musiche per numerose pellicole premiate all'Academy Award come I giorni del cieloMissionThe Untouchables - Gli intoccabiliNuovo Cinema ParadisoC'era una volta in America.

Nel 2007 Morricone ha ricevuto il premio Oscar onorario alla carriera "per i suoi contributi magnificenti e sfaccettati all'arte della musica da film" dopo essere stato nominato per 5 volte tra il 1979 e il 2001 senza aver raggiunto il traguardo.

Il 26 febbraio 2016, gli è stata attribuita la stella numero 2574 nella celebre Hollywood Walk of Fame.

Il 28 febbraio 2016, ottiene il suo secondo Oscar per le partiture del film di Quentin TarantinoThe Hateful Eight, per la quale si è aggiudicato anche il Golden Globe.

Nel 2016, in collaborazione con Alessandro De Rosa, è stata pubblicata l'Autobiografia "Inseguendo quel suono".

Morricone ha vinto anche tre Grammy Awards, tre Golden Globes, sei BAFTA, dieci David di Donatello, undici Nastri d'Argento, due European Film Awards, un Leone d'Oro alla carriera e un Polar Music Prize.

Ennio Morricone è Accademico Effettivo dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia e socio dell'associazione Nuova Consonanza impegnata in Italia nella diffusione e produzione di musica contemporanea.

Morricone ha venduto più di 70 milioni di dischi.

 

PASSIONE E ARTE 

 

 

Patrocini

 

 

 

Claudio STRINATI

 

Presidente onorario della Giuria

Storico, Critico d'Arte

 

 

Claudio Strinati, già Dirigente Generale del MiBACT (Ministero dei Beni delle Attività Culturali e del Turismo) e storico Soprintendente del Polo museale romano, Claudio Strinati è oggi ritenuto uno dei maggiori e più autorevoli conoscitori della storia dell’Arte nonché figura poliedrica e multidisciplinare del panorama critico-artistico internazionale.

 

Ha firmato numerosissimi progetti scientifici, che hanno poi originato – in Italia e all’estero – eventi culturali ed esposizioni d’arte di straordinario successo di pubblico e di critica.

 

Figura tra i curatori delle più fortunate rassegne d’arte del ‘500 e del ’600 – tra le quali, nel 2010, la monumentale mostra dedicata al IV centenario della morte di Caravaggio alle Scuderie del Quirinale di Roma. Da Soprintendente ha riorganizzato le collezioni di molti musei storici romani – come la Galleria Borghese, Castel Sant’Angelo, Palazzo Venezia, la quadreria Spada e il complesso monumentale del Vittoriano – e diretto la riapertura al pubblico di Palazzo Barberini.

 

Tra i meriti che gli si ascrivono, figurano il restauro e la catalogazione dei giacimenti culturali del patrimonio chiesastico di Roma e del Lazio, che hanno consentito l’accesso di studiosi e ricercatori al sistema digitale e informatico delle immagini, avviando il primo censimento delle iconografie dei fondi artistici religiosi.

 

Ha all’attivo una sterminata produzione di monografie, saggi e cataloghi d’arte e figura in tutti i comitati scientifici del sistema “grandi eventi”.

 

Gli interessi di Claudio Strinati - oltre alle arti figurative e alla passione per l’arte contemporanea - comprendono anche la musica, di cui è grande esperto e lumen di riferimento, tanto che il quotidiano la Repubblica gli affida fin dal 2005 la seguitissima rubrica “Prendete nota” sul settimanale di approfondimento Il Venerdì.

 

 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito significa che approvi l'utilizzo dei cookie.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Premio Art-e, Accademia delle Arti, Piazza Plebiscito, 6 - 03029, Veroli (FR)