Opening e cerimonia di premiazione

22 dicembre 2019 ore 18:00

 

al

MACO MUSEM 

www.macomuseum.it

 

presso il Monastero di Sant'Erasmo di Veroli (FR)

Via Giuseppe Garibaldi 19/21 

 

La mostra resterà aperta al pubblico dalle ore 9:00 alle ore 18:00 tutti i giorni dal 22 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Contest aperto alle Accademie di Belle Arti Italiane

 

 

PATROCINI

 

 

MEDIA PARTNER

Massimo Rossi Ruben

Presidente della Giuria

Critico d'Arte

 

Laureato in Scienze Manageriali e specializzato nella riconversione dei siti industriali dismessi in pianeta didattico-museali per l'arte contemporanea, è attivo da oltre

 

un ventennio nella catalogazione di giacimenti culturali e ha maturato una specifica competenza nella Guardia di Finanza, nell'Articolazione preposta alla tutela dei

 

beni storico-artistici, occupandosi di rogatorie internazionali e mediazioni diplomatiche volte al rimpatrio di opere d'arte trafugate in territorio estero. È Direttore di

 

collane editoriali e autore di saggi storici e critici, nonché curatore di eventi, manifestazioni e contest artistici relativi alle produzioni e ai flussi creativi contemporanei.

 

 

15 dicembre 2018 - 15 gennaio 2019

Veroli (FR)

 

 

 

 

 

Contest aperto alle Accademie di Belle Arti Italiane

Patrocini

Stefano Coletta

Presidente della Giuria

Direttore RAI 3

Nato Roma,8 marzo 1965, è un dirigente d'azienda italiana, attuale direttore di Rai 3 dal 27 luglio 2017. Ha iniziato la sua carriera in Rai nel settembre del 1991 come redattore e conduttore di programmi radiofonici (Radiodue 3131) e televisivi (su Rai 1 e Rai 3). Tra il 1997 e il 2007 è stato autore e successivamente capo progetto di programmi di prima e seconda serata (Mi manda RaitreTatamiAmore criminale) e di day time (Cominciamo beneRacconti di vita). Nel 2008 è stato nominato responsabile del Nucleo Produttivo di Programmi di servizio sociale, contribuendo all'innovazione di diversi programmi TV sotto la sua supervisione quali, tra gli altri, Chi l’ha visto?. Da febbraio 2013 era vicedirettore di Rai 3 con delega al Palinsesto e Marketing. Dal 27 luglio 2017 viene nominato nuovo direttore di Rai 3.

 

 

Ennio Morricone

Presidente onorario della Giuria 

Compositore, musicista e direttore d’orchestra

 

Ennio Morricone  (Roma10 novembre 1928) è un compositoremusicista e direttore d'orchestra italiano. Con una formazione da trombettista, ha scritto le musiche per più di 500 film e serie TV, oltre che opere di musica contemporanea. La sua carriera include un'ampia gamma di generi compositivi, che fanno di lui uno dei più versatili, prolifici e influenti compositori di colonne sonore di tutti i tempi. Le musiche di Morricone sono state usate in più di 60 film vincitori di premi. Come giovane arrangiatore della RCA, contribuì anche a formare il sound degli anni Sessanta italiani, confezionando brani come Sapore di saleSe telefonando, e i successi di Edoardo Vianello.

Dal 1946 ad oggi ha composto più di 100 brani classici, ma ciò che ha dato la fama mondiale a Morricone come compositore, sono state le musiche prodotte per il genere del western all'italiana, che lo portarono a collaborare con registi come Sergio LeoneDuccio Tessari e Sergio Corbucci, con titoli come la Trilogia del dollaroUna pistola per RingoLa resa dei contiC'era una volta il WestIl grande silenzioIl mercenarioGiù la testaIl mio nome è Nessuno.

Dagli anni settanta Morricone diventa un nome di rilievo anche nel cinema hollywoodiano, componendo musiche per registi americani come John CarpenterBrian De PalmaBarry LevinsonMike NicholsOliver Stone e Quentin Tarantino. Morricone scrisse le musiche per numerose pellicole premiate all'Academy Award come I giorni del cieloMissionThe Untouchables - Gli intoccabiliNuovo Cinema ParadisoC'era una volta in America.

Nel 2007 Morricone ha ricevuto il premio Oscar onorario alla carriera "per i suoi contributi magnificenti e sfaccettati all'arte della musica da film" dopo essere stato nominato per 5 volte tra il 1979 e il 2001 senza aver raggiunto il traguardo.

Il 26 febbraio 2016, gli è stata attribuita la stella numero 2574 nella celebre Hollywood Walk of Fame.

Il 28 febbraio 2016, ottiene il suo secondo Oscar per le partiture del film di Quentin TarantinoThe Hateful Eight, per la quale si è aggiudicato anche il Golden Globe.

Nel 2016, in collaborazione con Alessandro De Rosa, è stata pubblicata l'Autobiografia "Inseguendo quel suono".

Morricone ha vinto anche tre Grammy Awards, tre Golden Globes, sei BAFTA, dieci David di Donatello, undici Nastri d'Argento, due European Film Awards, un Leone d'Oro alla carriera e un Polar Music Prize.

Ennio Morricone è Accademico Effettivo dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia e socio dell'associazione Nuova Consonanza impegnata in Italia nella diffusione e produzione di musica contemporanea.

Morricone ha venduto più di 70 milioni di dischi.

 

 

 

 

Patrocini

 

 

Claudio STRINATI

 

Presidente onorario della Giuria

Storico, Critico d'Arte

 

 

Claudio Strinati, già Dirigente Generale del MiBACT (Ministero dei Beni delle Attività Culturali e del Turismo) e storico Soprintendente del Polo museale romano, Claudio Strinati è oggi ritenuto uno dei maggiori e più autorevoli conoscitori della storia dell’Arte nonché figura poliedrica e multidisciplinare del panorama critico-artistico internazionale.

 

Ha firmato numerosissimi progetti scientifici, che hanno poi originato – in Italia e all’estero – eventi culturali ed esposizioni d’arte di straordinario successo di pubblico e di critica.

 

Figura tra i curatori delle più fortunate rassegne d’arte del ‘500 e del ’600 – tra le quali, nel 2010, la monumentale mostra dedicata al IV centenario della morte di Caravaggio alle Scuderie del Quirinale di Roma. Da Soprintendente ha riorganizzato le collezioni di molti musei storici romani – come la Galleria Borghese, Castel Sant’Angelo, Palazzo Venezia, la quadreria Spada e il complesso monumentale del Vittoriano – e diretto la riapertura al pubblico di Palazzo Barberini.

 

Tra i meriti che gli si ascrivono, figurano il restauro e la catalogazione dei giacimenti culturali del patrimonio chiesastico di Roma e del Lazio, che hanno consentito l’accesso di studiosi e ricercatori al sistema digitale e informatico delle immagini, avviando il primo censimento delle iconografie dei fondi artistici religiosi.

 

Ha all’attivo una sterminata produzione di monografie, saggi e cataloghi d’arte e figura in tutti i comitati scientifici del sistema “grandi eventi”.

 

Gli interessi di Claudio Strinati - oltre alle arti figurative e alla passione per l’arte contemporanea - comprendono anche la musica, di cui è grande esperto e lumen di riferimento, tanto che il quotidiano la Repubblica gli affida fin dal 2005 la seguitissima rubrica “Prendete nota” sul settimanale di approfondimento Il Venerdì.

 

 

Patrocini

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito significa che approvi l'utilizzo dei cookie.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Premio Art-e, Accademia delle Arti, Piazza Plebiscito, 6 - 03029, Veroli (FR)